Google Drive offre 5 GB di spazio gratuito per archiviare e condividere file

google_drive_5GB_gratis

Google Drive è il nuovo servizio di archiviazione e condivisione file gratuito che consente di accedere ai nostri file direttamente dal web, dal computer, dallo smartphone o tablet.

Google Drive sostituisce completamente e migliora Google Documenti (1GB di spazio) mettendo a disposizione uno spazio di archiviazione gratuito fino a 5 GB per caricare, modificare, condividere e creare file online con in più la possibilità di sincronizzare i file tra tutti i dispositivi che hanno installata l’applicazione Google Drive.

Google Drive per Mac/PC è l’applicazione desktop che installa una cartella nel computer ed effettua la sincronizzazione automatica con il nostro account Google Drive online.
Da sottolineare che installazione e funzionalità sono pressochè identiche alla ben più famosa cloud storage Dropbox.

Google Drive per Android è l’applicazione per dispositivi mobili per accedere ai nostri file dal tablet o telefono Android.
Sostanzialmente si tratta della versione precedente dell’applicazione Documenti, aggiornata a Drive che avviene con un aggiornamento in Google Play.

Tra le funzioni completamente nuove:

  • la possibilità di eseguire ricerche in modo visivo con la visualizzazione griglia che mostra le anteprime in miniatura dei file, cartelle e documenti Google;
  • la condivisione di una foto o un video archiviati in Google Drive direttamente in Google+;
  • ricerca di immagini utilizzando parole chiave tramite la tecnologia Google Goggles e riconoscimento ottico dei caratteri (OCR);

Come già accennato e trattato in questo blog esistono già ottime e potenti piattaforme di cloud storage come Dropbox o Box tuttavia Google Drive offre caratteristiche che al momento gli altri non hanno tra cui punto di forza l’integrazione con gli altri servizi dell’universo Google.

Per chi vuole provare il servizio è possibile attivare Google Drive qua: https://drive.google.com/start

Credo che nel giro di pochi anni Google Drive avrà la meglio sui concorrenti se non sapranno rinnovarsi e tu cosa ne pensi?

Fonte Introducing Google Drive… yes, really

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *