La banda larga in Finlandia diventata un diritto e in Italia ?

prova alice adsl

Tutti i cittadini finlandesi a luglio 2010 avranno a disposizione almeno 1 Mbps per navigare su Internet e dal 2015 la velocità di connessione salirà a 100 Mbps.
La Finlandia ha deciso che internet è un diritto di tutti i cittadini: questa singolare decisione presa dal governo svedese è che il 96 percento della popolazione ha già accesso alla connessione a banda larga.

In Italia una cosa del genere credo non succederà mai.
Sono ancora migliaia i paesi dove non è ancora arrivata l’ADSL.
Secondo una ricerca di Altroconsumo la tariffa più conveniente costa il 120% in più della migliore tariffa europea.
L’ Italia risulta al 38mo posto nella classifica internazionale sulla qualità della banda larga offerta ai cittadini: in Finlandia la banda di 1 Mbps entrerà in ogni casa al pari dell’acqua, dell’elettricità e del telefono.

via The New Blog Times

One comment on “La banda larga in Finlandia diventata un diritto e in Italia ?

1 Pings/Trackbacks for "La banda larga in Finlandia diventata un diritto e in Italia ?"

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *